Chi siamo

Ciclosfuso è uno spazio che abbraccia molteplici universi. E che, in particolare, si concentra su bici e vino (con cibo).

Aperto dal martedì al sabato, dalle 10 alle 22, è accogliente all’interno, ma anche nel silenzioso cortile.

E’ vineria (per assaggi in loco o da asporto, anche in bici!) con bistrot, a pranzo e in orario serale; è un negozio di bici (con vendita e ciclo-officina). Ma anche luogo di mostre, incontri ed eventi.

Aperto a Milano l’11 giugno 2015, in uno spazio ex-industriale di 230 m2, ha l’ingresso principale da Via Sartirana (fronte civico 5) e affaccia in un cortile silenzioso di via Vigevano 43, di una bella casa di ringhiera della vecchia Milano.

Gianluca Casella e Matteo Riva sono i soci fondatori. Entrambi milanesi, si conoscono ‘per caso’ nel 2013, in Grecia e sognano di aprire un locale nella loro Milano. Bici e vino sono le passioni che li uniscono. Dopo un anno passato a visitare le principali fiere europee del mondo bici e i locali a Berlino, Copenaghen, Friburgo, Stoccolma e Strasburgo e a mettere il naso in filari e fattorie italiane, alla ricerca del buon vino e dei migliori affettati e formaggi, trovano il posto giusto e realizzano il loro sogno.

Li trovate sempre, insieme a Mattia, esperto ciclo-meccanico, a capo della ciclo-officina. Questo è il luogo che ama, dove si sporca le mani per rimettere a nuovo e ‘in strada’ le bici di tutti!

Fanno parte della famiglia Ciclosfuso: Tomaso, l’architetto che ha seguito la direzione dei lavori (di ristrutturazione) e Massimo che, con la sua impresa di artigiani, ha realizzato ciò che si vede. tagmi che ha ideato allestimento e immagine grafica coordinata, seguita in produzione da Andrea e Cristina, che hanno anche ritratto soci, bici e scattato le foto dello spazio. E Nicoletta che, con Ilaria, sta lavorando sulla comunicazione media e social.

E un mondo che ‘ruota’ intorno a Ciclosfuso: fornitori, produttori, esperti, consulenti, le famiglie e gli amici.